English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Leonardo ed Engineering insieme per la digitalizzazione

Startup e investimenti

Sono 14mila le nuove società iscritte al Registro delle imprese. Da gennaio a settembre di quest’anno, hanno raccolto 1,2 miliardi di investimenti e gli ambiti di maggiore attività sono quelli dell’energia, della cybersecurity, delle assicurazioni, dei noleggi e delle mense.

I politici e le loro spese social

Da agosto, anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha deciso di ricorrere alle sponsorizzazioni sui social, sborsando nell’ultima settimana circa 1500 euro. +Europa di Emma Bonino spende invece molto di più: 9337 euro solo il 16 settembre, a 9 giorni dal voto, per un totale di 24mila in una settimana. Il principale target verso cui sono diretti i messaggi si conferma quello dei giovani tra i 18 e i 24 anni.

Leonardo ed Engineering insieme per la digitalizzazione

Le due società – guidate rispettivamente da Alessandro Profumo e Maximo Ibarra – hanno attivato una partnership con l’obiettivo di individuare piani e opportunità di business da sviluppare congiuntamente nel campo della trasformazione digitale e della cybersecurity. I settori difesa, sanità, finance, pubblica amministrazione e infrastrutture saranno i principali ambiti nei quali la collaborazione verrà attuata.

YouTube investe nei video brevi

Per stare al passo con TikTok e invogliare i creatori di contenuti a investire più tempo sulla piattaforma, la società ha annunciato che, a partire dall’inizio del 2023, Shorts farà parte del programma partner di YouTube. I creatori potranno dunque ricevere una quota dei ricavi pubblicitari (probabilmente il 45%) anche per i video brevi.

Siav e il cloud

La società si è aggiudicata – insieme a Cap Gemini Italia, Sirfin, Expleo Italia, Dedalus Italia, Teleconsys e Vodafone Italia – la gara indetta da Consip per l’affidamento di servizi applicativi in cloud e di servizi di demand e project management office per le pubbliche amministrazioni centrali. L’appalto vale 144 milioni di euro e, di questi, 20,2 milioni (distribuiti su 48 mesi a partire dal prossimo anno) spettanti a Siav.

Tim, l’ad compra altre azioni della società

Pietro Labriola, amministratore delegato di Tim, ha acquisito ieri altri 270mila titoli per 48.789 euro. Il nuovo acquisto segue quelli del 22 e del 25 agosto, quando Labriola aveva acquisito rispettivamente un milione di azioni per 208.400 euro e 500mila a 104.100 euro. Il titolo di Tim a Piazza Affari, intanto ha recuperato ieri il 2,62% in seguito al calo registrato venerdì.

Mexedia acquisisce due società in America

La tech company italiana fondata da Orlando Taddeo rafforza la sua presenza negli Stati Uniti e in Sud America con l’acquisizione di Phonetime e Matchcom, società con un fatturato complessivo pari a 300 milioni di dollari. Entro dicembre, verrà inoltre completata l’acquisizione di Intermatica ed è in fase di definizione quella di un’azienda attiva nel settore del messaging e dell’intelligenza artificiale.

Lavori a rilento per la fibra: il Pd chiede di bypassare le regole degli appalti

Su richiesta di Open Fiber, società guidata da Mario Rossetti, l’ex sottosegretario al Tesoro, Antonio Misiani (Pd), ha sostenuto l’adozione di un emendamento per la semplificazione delle regole per la realizzazione di impianti per le tlc e l’esclusione dalla valutazione di incidenza ambientale. Un modo per velocizzare e snellire una procedura burocratica complessa, ma definita al fine di garantire la trasparenza nell’affidamento di soldi pubblici (che in questo caso ammontano a 3 miliardi). Il tentativo è andato a buon fine, con la conversione a giugno del decreto legge 36 del 30 aprile 2022.

Pillole