English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Novità in casa Instagram: la bacheca si divide in tre

Amazon accelera con Fire Tv. Un nuovo traguardo per Amazon, che ha comunicato di aver venduto in tutto il mondo più di 150 milioni di dispositivi Fire Tv, la sua piattaforma software dedicata alla tv, dopo i recenti accordi annunciati con Ford Motor e Stellantis per fornire Fire Tv ai sistemi di intrattenimento in auto. Il servizio video sarà quindi incorporato nei modelli 2022 di Ford Explorer e Lincoln Navigator, nonché in Jeep Wagoneer, Grand Wagoneer, Grand Cherokee e Chrysler Pacifica. Secondo un report di Conviva, le smart tv sono protagoniste della crescita dei tempi di visione sui  grandi schermi, con un progresso del 64%.

Influencer derubata. Martina Maccherone, 30 anni, pierre e influencer, racconta al Corriere della Sera il furto che ha subito la notte di Capodanno nella sua casa milanese. “La casa è stata letteralmente svaligiata, hanno portato via tutto”. L’influencer ha pubblicato sul suo account Instagram, seguito da 127 mila follower, il video di una telecamera di sorveglianza del palazzo che mostra quattro donne ­vestite in modo elegante ­uscire totalmente indisturbate con le sue borse griffate portate amano, valigie cariche di refurtiva di ogni tipo e vestiti riposti in appositi portabiti.

2021 online, sempre più app. Nel 2019 gli italiani trascorrevano sulle applicazioni mobile il 67% del tempo totale speso online. Nel 2020 questa percentuale è salita al 70% e nel 2021 al 75%. Il mobile web, quindi la navigazione con un browser sul telefonino, pesa per appena il 15% e il pc desktop soltanto per il 10%. Le prime dieci applicazioni per visitatori unici nell’ultimo mese appartengono tutte agli ott giganti di internet: Facebook (3 app), Google (6) e Amazon (1).

La bacheca di Instagram si fa in tre. Il social, di proprietà Meta, ha rilasciato un aggiornamento della sua app per pochi tester, che hanno già l’opportunità di scegliere tra diverse modalità di accesso ai post degli utenti che seguono. Instagram ha confermato che differenzierà la schermata “home”, che presenta un “feed”, una bacheca, gestita tramite un algoritmo, dalla schermata “favorites”, dove invece saranno raccolti i post ordinati cronologicamente. In questi, finiranno i contenuti di amici e contatti scelti in precedenza. Infine la sezione “following”, dove troveranno posto tutti gli account seguiti, nel solo ordine cronologico.

Qualcomm e Microsoft insieme per dare vita al metaverso. Le due società hanno annunciato l’avvio di una collaborazione per lo sviluppo di prodotti e servizi dedicati al metaverso. Qualcomm e Microsoft collaboreranno in vario modo, a partire dalla fornitura di chip progettati appositamente per i prossimi occhialini e visori di realtà mista (mixed reality), costruiti sia da Microsoft che dai suoi partner.

La nuova generazione di Conservatori americani cresce grazie agli influencer. The Verge racconta Turning Point, la “scuola politica” dei giovani Repubblicani e le sue mosse per coinvolgere sempre più giovani. Un progetto che conta anche una solida base finanziaria: Turning Point ha fissato il budget per la sezione media (che gestisce anche i rapporti con gli influencer) a oltre 7,2 milioni di dollari. L’organizzazione ha accolto e formato oltre 400 creator di contenuti come ambasciatori del marchio.