English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

News?>

Reputation News

News, rassegna stampa, studi e ricerche sul mondo della reputazione online

5 Agosto 2022

❯  Facebook annuncia il suo primo bond ❯ 


La società era l’unica del settore a non aver mai utilizzato il mercato obbligazionario, ma ora potrebbe emettere 50 miliardi di debito.



❯  La web reputation per la prima volta alla maturità ❯ 

La web reputation per la prima volta alla maturità

La reputazione digitale è un fattore di posizionamento primario nelle relazioni sociali e lavorative. Occorre diffondere consapevolezza

❯  L’effetto domino della crisi digitale ❯ 

L’effetto domino della crisi digitale

Il digitale cambia radicalmente la dinamica della crisi di comunicazione. Si può generare un effetto domino che come una valanga moltiplica e estende la crisi

❯  I ‘nuovi mostri’ da talk show ❯ 

I ‘nuovi mostri’ da talk show

Prima il Covid poi la guerra, i media creano e distruggono esperti, star che monopolizzano la conversazione. Dall’informazione bulimica alla disinformazione il passo è breve

❯  La crisi di governo in Rete: la reputazione di Draghi e Conte ❯ 

La crisi di governo in Rete: la reputazione di Draghi e Conte

Analisi Reputation Science: Giuseppe Conte paga il prezzo della crisi – il 74% dei tweet a lui riferito ha infatti sentiment negativo – mentre le negatività sul Presidente del Consiglio Mario Draghi si fermano al 39%

❯  ESG Perception Index: le aziende percepite come più sostenibili sul web ad aprile 2022 ❯ 

ESG Perception Index: le aziende percepite come più sostenibili sul web ad aprile 2022

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili sul web? L’aggiornamento dell’osservatorio ESG Perception Index di Reputation Science

❯  La guerra in Ucraina arriva su LinkedIn: i top manager prendono posizione. Nel 2022 crescono gli executive sui social ❯ 

La guerra in Ucraina arriva su LinkedIn: i top manager prendono posizione. Nel 2022 crescono gli executive sui social

Social Top Manager: i profili più seguiti su LinkedIn crescono a un tasso medio del +7%. Più contenuta, invece, la crescita su Instagram (2%). Twitter, al netto di poche eccezioni, non presenta crescita