English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Spotify rende più facile bloccare altri utenti

Cyber security: perdite per oltre 6 trilioni di dollari. Nei primi sei mesi dell’anno ci sono stati 1.053 gli attacchi gravi a livello globale: si tratta del 24% in più rispetto allo stesso periodo del 2020, per una media mensile pari a 170, contro i 156 del 2020. Gli esperti di Clusit la definiscono ormai “un’emergenza globale”. Le perdite stimate per le falle della cybersecurity sono pari a 6 trilioni di dollari per il 2021. Questa escalation peraltro, sempre secondo Clusit, potrebbe essere sottostimata perché vengono presi in considerazione nello studio solo attacchi di pubblico dominio e quindi sfuggono dalla statistica molte altre tipologie di attacco.

Sito di Fedez sul voto 2023: sfida politica o spot? Il tempo dirà se è una discesa in campo o l’ennesima trovata pubblicitaria. Di certo c’è che ieri Fedez ha registrato sul web il dominio fedezelezioni2023.it che a molti lascia presagire un suo diretto coinvolgimento alle Politiche che si terranno tra un anno e mezzo (se la legislatura arrivasse al suo termine). La società che l’ha comprato, la ZDF, ovviamente è quella del rapper.

Facebook è pieno di contenuti rubati. Il Wall Street Journal scrive: Facebook ha permesso a contenuti plagiati e riciclati di diffondersi sulla sua piattaforma nonostante le politiche contro di essa. Circa il 40% del traffico del 2018 è finito su pagine che hanno rubato o riproposto la maggior parte dei loro contenuti, secondo un rapporto di ricerca di quell’anno del Data scientist senior di Facebook Jeff Allen.

Instagram, lavora ad abbonamenti per supportare creatori contenuti. Instagram starebbe lavorando ad abbonamenti per sostenere i creatori di contenuti, una strategia messa già in campo da piattaforme come Patreon e OnlyFans. La funzione – secondo il sito specializzato TechCrunch – è stata notata da Sensor Tower e Apptopia, due società di analisi che si occupano dell’ecosistema delle applicazioni, secondo cui l’app di foto ha ricevuto su iOS un aggiornamento che descrive la possibilità di acquisti in-app denominati “Abbonamenti Instagram”. E i prezzi andrebbero da 0,99 a 4,99 dollari. TechCrunch ipotizza l’opportunità, per gli iscritti paganti, di accedere a contenuti esclusivi condivisi dagli account preferiti seguiti, nonché l’accesso a quelle che Instagram, a giugno, ha definito come ‘Storie Esclusive’, una funzionalità poi persa di vista. Secondo alcune schermate condivise dal reverse engineer italiano Alessandro Paluzzi, l’abbonamento includerà un “Member Badge”, che darà agli iscritti al canale una spilla speciale al fianco del loro nome utente.

Spotify rende più facile bloccare altri utenti. Spotify sta implementando una nuova funzione che consentirà agli utenti di bloccare più facilmente gli altri sulla piattaforma. In precedenza, gli utenti dovevano contattare l’assistenza clienti per bloccare qualcuno, ma ora la funzione è più facile da trovare su un profilo utente. Per bloccare un utente, basta andare sul profilo Spotify dell’interessato. Sotto il nome utente e la foto, sopra le playlist pubbliche e accanto al pulsante “segui”, basterà fare clic sul menu con tre puntini e scegliere “blocca utente”. Si potrà anche sbloccare un utente precedentemente bloccato in qualsiasi momento.