English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Rassegna Stampa?>

Rassegna Stampa

la repubblica

I top manager italiani usano i social aziendali, ma solo 6 su 10 sono su Wikipedia

L’indagine dell’Osservatorio Social Top Manager che monitora oltre 150 profili di executive attivi in Italia (Per richiedere il report completo, fai clic qui.)

Solo il 58% dei top manager italiani ha una pagina su Wikipedia, mentre un profilo su quattro cita controversie o vicende giudiziarie. È ciò che emerge dall’ultimo aggiornamento di novembre dell’Osservatorio Social Top Manager di Reputation Manager, che monitora oltre 150 profili di executive attivi in Italia. Wikipedia, dunque, non piace ai top manager italiani e la comunicazione si sposta sui social, con un manager su tre che lega la sua attività ai profili FacebookTwitterInstagram Linkedin dell’azienda.

“I dati di questo recente aggiornamento della nostra analisi – spiega Andrea Barchiesi, fondatore e ceo di Reputation Manager – mostrano che quattro top manager su dieci ancora non sono presenti sull’enciclopedia libera. Non essendo un canale attivo che gli executive possono aprire e gestire in autonomia, il dato dell’assenza si spiega inoltre con il poco interesse generato online o tramite la mancanza di fonti e informazioni riguardanti il loro operato che possono essere rintracciate in rete. È un tema su cui lavorare molto: la presenza su wiki è un aspetto fondamentale dell’identità digitale di un soggetto, soprattutto se ricopre ruoli apicali in importanti società. La sola assenza da Wikipedia incide negativamente sulla percezione degli utenti. Il tema – continua Barchiesi non si esaurisce con la presenza con una pagina personale: il canale non può essere abbandonato a sé stesso, i rischi di attacchi basati su fake news o informazioni fuorvianti sono altissimi. Occorre presidiare costantemente il canale”.

L’articolo completo su La Repubblica: