English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

In sospeso le trattative sulla rete unica

Imprese e tecnologie 4.0

Secondo quanto emerge dall’indagine condotta dal Centro Studi Tagliacarne su un campione di 4.000 imprese manifatturiere e dei servizi tra 5 e 499 addetti, sono 36mila le aziende che prevedono di adottare per la prima volta strategie legate alle tecnologie 4.0 entro il 2024. Di queste, una su quattro lo farà utilizzando il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

L’Agenzia per la cybersicurezza nazionale

Gli attacchi informatici sono in costante aumento e, nel mese di agosto, si è registrata una crescita del 30%. Alcuni giorni, addirittura, vi sono stati tre colpi andati a segno nello stesso momento. Gli autori sembrano essere prevalentemente russi e l’obiettivo del governo di Mosca sarebbe quello di mettere in difficoltà i Paesi dell’Unione europea che sostengono l’Ucraina.

In sospeso le trattative sulla rete unica Tim-Open Fiber

Cdp (Cassa deposito e prestiti) frena sulla proposta non vincolante, che arriverà sul tavolo di Tim entro la fine di settembre, ma non prima del voto fissato per il 25. Secondo il memorandum d’intesa firmato a maggio da Tim, Open Fiber, Cdp (che controlla il 60% dell’operatore Open Fiber), Macquaire (che detiene la restante quota del 40%) e Kkr, questo step dovrebbe poi portare a una proposta vincolante entro il 31 ottobre. L’obiettivo è la creazione di un operatore unico delle reti per accelerare sulla fibra ottica.

Grande multa per Instagram

Il social network, parte di Meta, è stato multato per 405 milioni di euro in Irlanda per mancanze nel trattamento dei dati dei suoi utenti minorenni. Lo ha fatto sapere la Dpc (Data protection commission), che agisce per conto dell’Unione europea. L’indagine si è focalizzata principalmente sul modo in cui Instagram ha mostrato i dettagli personali degli utenti dai 13 ai 17 anni, inclusi indirizzi email e numeri di telefono.

È ufficiale: l’Autodromo di Monza approda del metaverso

Il Gran Premio d’Italia, quest’anno, non si svolgerà solo nello storico circuito di Monza, ma anche nel suo gemello virtuale sulla piattaforma The Nemesis. In occasione del centesimo compleanno del circuito, prende infatti vita il Monza Meta Circuit. Da giovedì a domenica prossima, sarà attiva la Meta­Challenge e, a gareggiare sulla pista, non ci saranno solo i piloti: i protagonisti saranno gli utenti che potranno mettersi alla prova correndo (gratuitamente) sul circuito virtuale.

Pillole