English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

I vantaggi dei digital twin

Tinexta apre il dossier di Dedagroup

Il gruppo, leader italiano del digitale guidato da Pier Andrea Chevallard e presieduto da Enrico Salza, avrebbe avviato discussioni preliminari con gli azionisti di Dedagroup – polo di aggregazione delle eccellenze italiane del software – per valutare una possibile aggregazione. Tinexta gode ora di un’importante liquidità a causa della cessione a Crif della divisione Credit Information and Management mediante cessione delle partecipazioni detenute in Innolva e ReValuta. Ciò ha portato alla valorizzazione della divisione con un enterprise value di 237,5 milioni di euro. Il nuovo piano della società prevede una crescita dei ricavi del 10-­12% (in un range tra 331,6 e 337,7 milioni) e del 21-­23% con le acquisizioni (a 365­-370 milioni).

Test gratuiti di valutazione sulla cybersecurity delle imprese

La Camera di commercio di Sondrio presenterà online mercoledì prossimo alle 12 un nuovo servizio di assistenza alle imprese in materia di sicurezza informatica. Il nuovo servizio – realizzato da Dintec e Infocamere, in collaborazione con l’Osservatorio di cybersecurity del Consiglio nazionale delle ricerche e del competence center Start 4.0 – intende offrire supporto di conoscenza e strumenti operativi alle aziende, soprattutto a quelle che non possono contare su competenze interne e risorse adeguate per individuare i rischi informatici. Dopo il Pid cyber check, il primo test gratuito di autovalutazione del livello di esposizione dell’impresa, l’azienda può accedere al Cyber exposure index, un secondo test più approfondito e completo fornito a pagamento.

Cazoo studia l’addio all’Italia

Sono trascorsi solo due mesi dallo sbarco nel nostro Paese, ma Cazoo sta già studiando l’addio al mercato italiano. La piattaforma per la compravendita online di auto usate ha annunciato un’importante revisione strategica delle attività europee dopo aver perso 280 milioni nel primo semestre e il 90% da inizio anno a Wall Street. La società ha così deciso di concentrarsi sul Regno Unito, ritirandosi da tutti gli altri mercati in cui aveva originariamente intenzione di espandersi. La liquidazione delle attività in Germania e Spagna sarà avviata a breve, mentre in Italia e Francia la società ha avviato discussioni con i rappresentanti dei lavoratori per procedere “a un’ordinata chiusura per i suoi clienti, dipendenti e fornitori”.

Uccide quattro persone in diretta Facebook

Si chiama Ezekiel Kelly ed era appena stato scarcerato (in anticipo) il ragazzo 19enne che mercoledì, a Memphis, ha sparato per strada contro passanti e automobilisti, uccidendo quattro persone. Gli omicidi sono avvenuti in diretta su Facebook, risultata in un video agghiacciante in cui Kelly aveva anche detto “vi faccio vedere come si uccide”.

Editori contro News Showcase di Google

Il lancio del prodotto che offre agli editori la possibilità di apparire nella sezione notizie del colosso è in ritardo di quasi un anno rispetto alla data prevista negli Stati Uniti e ciò sarebbe dovuto all’opposizione contro i termini contrattuali da parte di alcuni editori americani. Secondo gli oppositori, Google non pagherebbe abbastanza per il servizio e una clausola inserita nel contratto limiterebbe il diritto di monetizzare tramite altri canali.

I vantaggi dei digital twin

In passato, un prodotto industriale doveva essere testato sotto forma di prototipo fisico. In caso di necessità di modifiche, si doveva tornare al progetto bidimensionale per poi realizzare un nuovo prototipo. Si trattava, dunque, di un processo lungo e dispendioso. Grazie al digitale, però, è possibile creare virtualmente progetti e prototipi con un risparmio in termini di tempo e di denaro.

Bestbefore, una piattaforma contro lo spreco alimentare

Ogni settimana, in media, sprechiamo 595,3 grammi di cibo a testa (quasi 31 chili all’anno). Lo spreco complessivo di cibo nelle nostre case ammonta quindi a 7,37 miliardi di euro. Questi dati hanno portato alla nascita di Bestbefore, un sito di e­commerce italiano antispreco, fondato da Nikas Bergaglio a novembre 2020. La piattaforma offre prodotti imperfetti, di fine stock e in scadenza ravvicinata scontati, al fine di contribuire alla lotta allo spreco alimentare e al cambiamento climatico, strettamente correlati.

Pillole