English

Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

English

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

WhatsApp, la nuova funzione Community fa capolino su iPhone

Walmart non compra più nello Xinjinag. Pechino lancia il boicottaggio via social. Passa dagli scaffali dei 434 punti vendita in Cina del colosso della distribuzione americano Walmart l’ultimo capitolo del braccio di ferro sui diritti umani fra Washington e Pechino. La società di Bentonville, Arkansas, è nel mirino dei social cinesi che l’accusano di aver tolto dagli scaffali della sua rete, fra cui c’è il network Sam’s Club, tutti i prodotti importati dallo Xinjinag, la provincia nordoccidentale a maggioranza turcofona. Sui canali Web cinese ­ da Weibo, il Twitter domestico, sino a Zhihu ­ si stanno moltiplicando le richieste di boicottaggio della catena di distribuzione che ha nel mercato cinese il suo secondo bacino fuori dagli Stati Uniti dopo il Messico.

Web: CR7 il più social, poi c’è Messi. La superstar Cristiano Ronaldo è il calciatore più social del 2021. Al secondo posto si posiziona Messi, seguito (più distante) da Neymar che chiude il podio. Questo è quanto emerge dal monitoraggio annuale Calcio 2021 di Talkwalker. CR7 ha totalizzato 2,1 miliardi di interazioni social, di cui 340 milioni su Facebook, 1,7 miliardi su Instagram e 28 milioni su Twitter. Primo degli italiani Bonucci al 51° posto.

Sotto attacco hacker LastPass, app per proteggere password. L’app di gestione delle password LastPass ha confermato una vasta operazione per tentare di accedere ai dati degli iscritti. L’applicazione è usata come cassaforte per proteggere le password di ogni utente, tramite una singola chiave maestra, denominata “master password”. E proprio a questa puntano gli hacker, attraverso la tecnica del “riempimento delle credenziali”, che utilizza un software automatizzato capace, in pochi secondi, di provare milioni di combinazioni tra nome utente e chiavi segrete, sperando di raggiungere il mix corretto per accedere ai profili. Nomi e password provengono dalle altre violazioni avvenute in rete, di cui spesso le persone non sanno nemmeno di essere vittima. Per questo gli esperti consigliano sempre di non usare la stessa combinazione per più siti e app. Secondo le prime rilevazioni, decine di utenti hanno ricevuto delle email di avviso di un tentativo di accesso non autorizzato agli account, prontamente bloccati.

WhatsApp, la nuova funzione Community fa capolino su iPhone. La funzione è da qualche ora disponibile per la versione beta del client di chat su iPhone, per gli iscritti al programma di prova. Consente agli amministratori di collegare fino a dieci gruppi in un’unica community, così da permettere ai membri di visualizzare tutti i contenuti relativi alle diverse conversazioni, testi, foto e video. Il sito WABetaInfo, che ha scovato la novità per iOS, descrive la funzionalità come “uno spazio in cui gli amministratori dei gruppi hanno più controllo sui gruppi di WhatsApp che gestiscono”.